Dall’Armenia alla Lombardia: una Voce (cristiana) nel Silenzio

Dall’Armenia alla Lombardia: una Voce (cristiana) nel Silenzio

2022-09-14 0 Di   Redazione   In   Giornale di bordo   

In un momento storico nel quale il mondo viene “svegliato” da conflitti (si pensi al Donbass o al Kosovo) in realtà colpevolmente taciuti per anni, la Lombardia avrà l’occasione invece di non chiudere gli occhi di fronte a quanto sta accadendo in Armenia. 

Una Voce nel Silenzio, Associazione che dal 2014 si occupa del tema delle persecuzioni dei Cristiani nel mondo, ospiterà infatti in quello che è il cuore politico e culturale dell’Italia il Vescovo della diocesi di Artsakh Abrahamyan Vratnes, testimone di una guerra che sta massacrando la popolazione civile e che mira a scristianizzare una Nazione da sempre “cristiana e fiera” (per usare le parole di un libro del giornalista Daniele Dell’Orco). 

Il programma prevede visite istituzionali nel territorio regionale (Milano città Metropolitana, Monza Brianza, Cremona, Crema e Varese) durante le quali il Vescovo Abrahamyan Vratnes avrà l’opportunità di partecipare ad incontri con Sindaci, amministratori e realtà attive nel campo sociale e culturale. 

La visita lombarda sarà l’occasione per rilanciare il progetto di solidarietà “Un centro educativo per l’Armenia”, promosso dalla nostra associazione e finalizzato alla costruzione di un polo aggregativo e pedagogico nel territorio armeno dell’𝐀𝐫𝐭𝐬𝐚𝐤𝐡 (𝐍𝐚𝐠𝐨𝐫𝐧𝐨-𝐊𝐚𝐫𝐚𝐛𝐚𝐤𝐡). 

Una Voce nel Silenzio ringrazia la Regione Lombardia per il patrocinio dell’iniziativa, segno di una sensibilità della Lombardia per il solidarismo e la difesa delle radici cristiane.

Vi aspettiamo stasera:

Ore 20.00 CHIOSCO GIO’ in via Alemagna 6 (vicino triennale).

Racconteremo la Guerra del Nagorno Karabakh tramite la testimonianza di S. EM. il Vescovo della diocesi di Artsakh Abrahamyan Kamo e Gian Micalessin (reporter di guerra) e Igor Iezzi.